Ristrutturazioni: l’Iva al 10% diventa permanente
Autore
Cicognani Mirko
data
26/09/2009    
URL
 
Agevolati gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria per il recupero del patrimonio edilizio

di Rossella Calabrese
24/09/2009 - L’Iva agevolata al 10% sugli interventi di recupero del patrimonio edilizio diventa permanente. È quanto prevede il disegno di Legge Finanziaria per il 2010 approvata dal Consiglio dei Ministri di martedì scorso.
Finora il regime agevolato è stato prorogato di anno in anno, da ultimo con la Finanziaria 2008 che l’ha previsto fino a tutto il 2011. L’articolo 2, comma 8, della manovra per il 2010 modifica il comma 18 dell’articolo 1 della Finanziaria 2008, aggiungendo agli anni 2010 e 2011 anche gli anni 2012 e successivi.
Si concretizza così la decisione presa dall’Ecofin, il Consiglio dei ministri dell’Economia europei, nel marzo scorso. “Dall’Ue abbiamo avuto la conferma della trasformazione da temporaneo a permanente del regime Iva agevolato per l’edilizia”, aveva annunciato il ministro dell’Economia, Giulio Tremonti, al termine dell’incontro, e aveva aggiunto: "considerando gli obiettivi che abbiamo per la politica edilizia, mi sembra un dato importante".
Allegato: